Vivisalute Award, appuntamento a Roma il 23 settembre: chi sono i premiati di questa edizione

Vivisalute Award, appuntamento a Roma il 23 settembre: chi sono i premiati di questa edizione

Vivisalute Award 2021, si torna in presenza. Il prossimo 23 settembre, a Roma, nella Sala Orlando del Centro Congressi Confcommercio (piazza Gioacchino Belli, 2), si terrà il secondo appuntamento di quest'anno, dopo la tappa di Rimini. La cerimonia vedrà la premiazione di persone, imprese, associazioni, enti pubblici e privati che si sono distinte per attività generatrici di valore sociale nel campo della ricerca, sostenibilità, tutela della salute, servizi socio-assistenziali, nel rispetto delle diversità e a favore di una cultura dell’inclusione.

 

Il Vivisalute Award viene assegnato, da oltre un decennio, dal Comitato scientifico dell'associazione Vivisalute sulla base di questi criteri:
- Progetti innovativi con riferimento alla conoscenza, al contesto socio economico in cui è svolto, ai
beneficiari
- Impatto sociale (es. numero di destinatari, numero di pazienti, di volontari, di giovani per
iniziative sportive ecc.)

 

Il Vivisalute Award, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene organizzato annualmente a Milano da Cergas Bocconi, Vivisalute Lombardia e Bocconi Alumni Topic Helthcare. Dal 2021 l’Award è divenuto itinerante e coinvolgerà, a turno, anche i Chapter Bocconi Alumni presenti in Italia al fine di individuare, valorizzare e premiare le eccellenze locali di cui è permeato il nostro territorio nazionale. La prima tappa di questo appuntamento si è svolta a Rimini, il 16 luglio 2021, nella cornice del Teatro Galli. Roma sarà il secondo appuntamento.

 

Il Vivisalute Award Roma, dalle ore 18 del prossimo 23 settembre, vedrà la premiazione di persone e associazioni. Ecco chi sono:
Categoria INNOVAZIONE
- Riccardo Antonio Ricciuti, Dip. Neuroscienze ed Organi Senso, Asl Viterbo
- Marco Maceroni, Ministero Sviluppo Economico
- Rino Rappuoli, GSK Vaccines Siena
- MRCapobianchi, CCastilletti, FColavita, Ist. Naz. Malattie Infettive L. Spallanzani
Categoria IMPATTO SOCIALE
- Umberto Bellini, Confcommercio Asseprim Milano
- Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, Unimeier
- Filippo Giordano, Università di Roma LUMSA
- CABSS (Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus) – ritirano il premio il
Presidente Roberto Wirth e la Direttrice Stefania Fadda
- Marina Como, RAI

 

Il Vivisalute Award Roma è la seconda tappa, dopo quella di Rimini del 16 luglio scorso. In quell'occasione erano stati premiati:
Categoria INNOVAZIONE
- Comune di Rimini
- Erica Alessandri - Product Digital Manager, Technogym
- Giacomo Gorini - Immunologo, Università di Oxford
- Francesca Raggi - Direttore Medico Presidio ospedaliero di Rimini, AUSL della Romagna
Categoria IMPATTO SOCIALE
- Rosanna Favato - Amministratrice Unica, Azienda Pubblica di servizi alla persona città di
Bologna.
- Anna Fiscale - Presidente e Founder, Quid
- Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) “Dino Amadori”
- Fabio Lazzari - Direttore e curatore della rivista Terra del Buon Vivere.

 

Vivisalute è una Associazione Nazionale di volontariato, no-profit, con sedi regionali, che opera nel campo della promozione della buona salute e della qualità della vita. La sede lombarda, presieduta dalla dott.ssa Dea D’Aprile, Rettore dell’Università Popolare di Milano Unimeier, si avvale di un Consiglio Direttivo e di un Comitato Scientifico del quale fa parte anche il prof. Elio Borgonovi, Presidente di Cergas Bocconi - Centro di ricerche sulla gestione dell'assistenza sanitaria e sociale, e Elena Gelosa, Direttore Bocconi Alumni Community.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Settembre 2021, 12:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA