Virginia Raggi accoglie la proposta di Maurizio Costanzo: «Il Teatro Valle sarà intestato a Franca Valeri»
di Ida Di Grazia.

Virginia Raggi accoglie la proposta di Maurizio Costanzo: «Il Teatro Valle sarà intestato a Franca Valeri»

Virginia Raggi accoglie la proposta di Maurizio Costanzo: «Il Teatro Valle sarà intestato a Franca Valeri». Domani, mercoledi’ 31 marzo, in seconda serata su canale5 torna il Maurizio Costanzo Show dove viene mostrata la video intervista alla Sindaca di Roma proprio all'interno del più antico teatro romano.

 

leggi anche > Isola 2021, Valentina Persia in lacrime svela il suo dramma: «La notte è il momento più brutto»

 

 

Maurizio Costanzo nella seconda puntata del suo “Maurizio Costanzo Show” mostra un filmato in cui dialoga
 con la sindaca di Roma Virginia Raggi
 che annuncia il restauro effettuato dalla sua giunta allo storico Teatro Valle e la sua prossima riapertura. Datato 1727, il Teatro Valle è il più antico teatro moderno di Roma, dove hanno calcato le scene i piùgrandi autori e interpreti italiani.

 

«Mi piacerebbe che alla sua riapertura si chiamasse Teatro Valle – Franca Valeri -  chiede Costanzo alla sindaca raggi - . Lei è morta nell'agosto 2020 a Roma centenaria, ha vissuto quasi sempre nella capitale e al Teatro Valle, che per lei era casa sua». «È una bellissima proposta - risponde la Raggi - e la accolgo con molto piacere. E' stato complicato fare la progettazione anche perché non si trovavano nemmeno le mappe degli impianti, abbiamo selezionato un gruppo di ingegneri ed architetti che si erano occupati della ristrutturazione di altri grandi teatri».

 

 

La Sindaca Raggi accoglie la richiesta di Costanzo che il Teatro Valle venga Iintitolato alla memoria di Franca Valeri e conferma la candidatura di Roma per Expo 2030

«Questo teatro - spiega al pubblico Costanzo - è stato chiuso per tanto tempo ma per fortuna la giunta Raggi ha fatto in modo che cominciassero gli studi e poi i lavori per rimetterlo in circuito e renderlo di nuovo teatro. Pensate che nel 1921 qui ci fu la prima stesura di ‘Sei personaggi in cerca d'autore di Luigi Pirandello' e il suo palco è stato calcato da Eduardo De Filippo, Paola Borboni, Paolo Poli. Grazie che ci restituite il teatro. All'apertura bisogna mettere una targa dove si dice che questo teatro torna in vita grazie all'amministrazione capitolina di Virginia Raggi, perché deve rimanere nella storia».

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Marzo 2021, 18:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA