Vaccino Johnson&Johnson, nel Lazio arriva il 19 aprile: «Prime dosi nelle carceri»

Vaccino Johnson&Johnson, nel Lazio arriva il 19 aprile: «Prime dosi nelle carceri»

Le prime dosi del vaccino di Johnson&Johnson arriveranno dalla prossima settimana. Il Lazio le riceverà il 19 aprile e saranno destinate come fase iniziale con precedenza alle persone che si trovano in carcere. A dare l'annuncio è stato  Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità del Lazio, in occasione di una visita all’hub vaccinale al San Giovanni di Roma.

 

Leggi anche > Coronavirus in Italia, il bollettino di sabato 10 aprile 2021: 17.567 nuovi casi e 344 morti. Vaccino, fino a oggi 12,5 milioni di dosi

 

«Il 19 aprile avremo la prima consegna di vaccini Johnson&Johnson. Si tratta di una consegna quantitativamente modesta: 18mila dosi che andranno in prevalenza alle carceri per il personale che vi lavora e per i detenuti», poi ha aggiunto: «Speriamo che dal prossimo mese di maggio potremo avere un ampliamento delle forniture».


Ultimo aggiornamento: Sabato 10 Aprile 2021, 22:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA