Roma, turista americana vola dal Lungotevere in viaggio di nozze: è gravissima

Turista americana vola dal Lungotevere in viaggio di nozze: è gravissima

Una turista americana, in viaggio di nozze, è scivolata sulla banchina del Tevere a Roma ed è in condizioni gravissime.  Kristin Elisabeth Falterman, 35 anni, americana di New Orleans è stata ricoverata con urgenza all’ospedale San Camillo  ma le sue condizioni attuali sono gravissime. La donna è venuta in Italia con il marito Stephen Vincent lo scorso 19 dicembre per la luna di miele e sarebbero dovuti rimanere fino al 2 gennaio.

Leggi anche > Resta senza benzina, ubriaco in auto la travolge: Margherita precipita dal cavalcavia e muore a 30 anni

La turista, come riporta Il Messaggero, si è seduta sul parapetto di ponte Principe Amedeo ed è caduta, precipitando sul selciato della banchina. Probabilmente una distrazione. Il marito ha subito chiamato i soccorsi, ma ai paramedici le condizioni della 35enne sono subito sembrate gravi. «Stavamo rientrando in albergo, dopo aver trascorso la serata in centro. Kristin si è seduta sul parapetto e non so come, ma ha perso l’equilibrio ed è volata giù. Non sono riuscito a salvarla», queste sono state le parole di suo marito che ora è accanto a lei disperato.

Intanto le autorità stanno portando avanti le indagini sull'incidente, cercando di capire se ci fossero altri testimoni per chiarire la dinamica dei fatti. Molto probabilmente resta confermata però l'ipotesi di un drammatico incidente dovuto a una svista. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Dicembre 2021, 21:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA