TuliPark, ecco la distesa di 664.000 tulipani. Sembra l'Olanda, ma siamo a Roma

TuliPark, ecco la distesa di 664.000 tulipani. Sembra l'Olanda, ma siamo a Roma

Impossibile non fermarsi davanti alle migliaia di tulipani, di tutti colori, che spuntano come d'incanto da un terreno vicino al Parco De Sanctis e ai piedi dei grandi palazzi di villa Gordiani, nella periferia della Capitale. Seicentosessantamila i bulbi che per quattro settimane produrranno 91 varietà di questo splendido fiore olandese. Un colpo d'occhio di tutti i colori dell'iride che rapisce e attrae.
È TuliPark, l'iniziativa pensata e voluta dai fratelli Davide, Filippo e Gaetano Votadoro, florovivaisti siciliani (Caltanisetta e Messina), che già lo scorso anno hanno realizzato questa particolare manifestazione per i romani. E i romani stanno rispondendo con entusiasmo stando alle migliaia di persone che l'hanno visitato fin dal primo giorno di apertura, portando a casa mazzi di tulipani raccolti da loro direttamente dalla terra. «Offriamo un pò di cultura dei fiori - spiega Filippo - ad Amsterdam le persone, giovani e anziani, hanno sempre dei bouquet i in mano, basta girare per le strade della città. In Italia invece non c'è ancora, e noi vogliamo portarla. Siamo convinti - aggiunge - che questo sia il futuro. I fiori sono gioia, sono colore, averli in casa rende tutto più bello». All'interno dell'area dove spuntano i tulipani gira un piccolo mulino ad acqua realizzato a mano, in cinque anni, da un artigiano e tra i fiori e uno zoccolo della tradizione olandese gigante (klompen). Chi decide di andare a raccogliersi i tulipani a Tulipark potrà anche assaporare il gusto della tradizione olandesi con piatti tipici disponibili nell'area ristoro TulipCafè. Una squisita scelta tra Frikandellen, dutch Kroketten, saporito formaggio Gouda, o fantastici Bahmi impanati e i famosissimi Bitterbollen. «I tulipani - spiega Davide - è il fiore più importante per la nostra azienda e dare la possibilità alle persone di raccoglierli personalmente è stata una scelta dettata dalla volontà di far entrare in contatto con questo meraviglioso dono della natura». L'Olanda ringrazia, all'inaugurazione era presidente anche una rappresentanza dell'ambasciata a Roma. Il parco nasce con la filosofia di giardino u-Pick (tu raccogli), dove puoi raccogliere i tulipani a mano in modo autonomo, con la possibilità di scegliere i colori che si preferiscono.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 09:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA