Trullo e Corviale: Magic Carpets/La Fantastica, il festival in strada che rende artisti anche i residenti. Insieme a Sara Basta, John Cascone, Mykolas Juodele
di Stefania Cigarini

Trullo e Corviale: Magic Carpets/La Fantastica, il festival in strada che rende artisti anche i residenti

Trullo e Corviale, periferia a sud-ovest di Roma, diventeranno epicentri - dal 30 settembre al 2 ottobre 2020 - delle nuove visioni urbane grazie agli artisti Sara Basta, John CasconeMykolas Juodele. Saranno loro i protagonisti dell'evento "La Fantastica" - laboratori, residenze, mostra, festival per le strade dei due quartieri - terza edizione del progetto internazionale  "Magic Carpets" (macigcarpets.eu), co-finanziato dal Creative Europe Large Scale Programme, da un’idea di Benedetta Carpi De Resmini, curato da Giulia Pardini.

Ispirazione e impulso di questa terza edizione sono stati due importanti romanzi che, in maniera diversissima, hanno messo al centro i ragazzi, le periferie abbandonate e ancora innocenti, il concetto di trasformazione: "Ragazzi di vita" di Pier Paolo Pasolini e "La torta in cielo" di Gianni Rodari, quest’ultimo ambientato proprio al Trullo.

Leggi >Anna Foglietta dal festival di Venezia allo Urban Lab fest di Corviale: reading Rodari. Due weekend di eventi e performance

Gli abitanti del Trullo e del Corviale - bambini, adolescenti e anziani, in particolare - hanno lavorato con gli artisti per lasciare emergere la creatività individuale e collettiva attraverso l’invenzione di nuove immagini e nuove storie che possano essere specchio del reale vissuto dei loro quartieri e lasciar immaginare nuove forme di convivenza.



Sara Basta utilizza fotografia, video, disegno e cucito per progetti nei quali affronta tematiche come l’identità e l’educazione; John Cascone padroneggia una pratica artistica orientata prevalentemente all’arte relazionale, e il video come strumento di documentazione e mezzo per raccontare la reificazione dell’immateriale, mentre il fotografo lituano Mykolas Juodele ha fatto proprio dell’empatia lo strumento privilegiato per avvicinare all’obbiettivo le tante e differenti comunità che incontra nei diversi continenti.

Info e programma completo https://www.latitudo.net/art-projects/magic-carpets/

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre 2020, 20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA