Folla sui treni, più di 100 aerei a Fiumicino: Roma riparte, controlli intensificati. Positiva una famiglia di ritorno da Chicago
di Flavia Scicchitano

Folla sui treni, più di 100 aerei a Fiumicino: Roma riparte, controlli intensificati. Positiva una famiglia di ritorno da Chicago

I dati di Roma e del Lazio, nel primo giorno di riapertura totale delle regioni, sono stati incoraggianti: 7 casi positivi, continuano a crescere i guariti (33 nelle ultime 24 ore). «Nessuno ci ha regalato qualcosa, abbiamo fatto enormi sacrifici - ha detto il governatore Nicola Zingaretti - Ora si apre la fase della convivenza con il virus. L’allerta sugli scali aeroportuali e ferroviari di Roma resta elevata».
Anche Alessio D’Amato, assessore alla Salute del Lazio, ricorda di non abbassare la guardia. D’altra parte il rischio è concreto: un intero nucleo familiare residente a Roma, rientrato in Italia dagli Usa, è risultato positivo al Covid-19. La famiglia, che viaggiava sul volo Chicago-Roma con scalo a Francoforte, si è posta in auto-isolamento e il cluster è stato immediatamente isolato. "Si tratta di un cluster familiare di importazione ed è stato immediatamente avviato dal Seresmi il contact tracing internazionale sia per il volo Chicago-Francoforte che per il volo Francoforte-Fiumicino per rintracciare, come da protocollo, il resto dei viaggiatori - ha spiegato D'Amato - Il percorso da Fiumicino a casa è stato effettuato con auto privata e senza contatti con altre persone. Avviata immediatamente l'indagine epidemiologica, sono stati contattati dai servizi di prevenzione e sottoposti a tampone". Negli scali della capitale i passeggeri in partenza e in arrivo sono tornati in massa. Il solo aeroporto di Fiumicino ha registrato un centinaio di voli tra decolli e atterraggi, 20 di questi (sui quasi 60 complessivi delle tratte nazionali) provenienti o diretti nel nord Italia, 26 dai Paesi dell’area Schengen. E alla stazione Termini i numeri non sono da meno. I dati parlano di 22mila viaggiatori prenotati su Frecce e Intercity e 185 mila viaggiatori (in sola mezza giornata) su treni regionali di tutta Italia, con un incremento del 30% rispetto alla settimana precedente.

 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Giugno 2020, 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA