Scossa di terremoto sveglia la Capitale: epicentro vicino Tivoli e Guidonia. Magnitudo 3.0

Scossa di terremoto a Roma e provincia durante la notte. Magnitudo 3.0, epicentro a Marcellina

Scossa di Terremoto nella provincia di Roma oggi durante la notte del 2 aprile. L'epicentro dovrebbe essere vicino Guidonia e Tivoli, precisamente a Marcellina a ben 15Km di profondità ed ha avuto una magnitudo di 3.0 come riportato da IngV.

Leggi anche > Terremoto a Crotone, sciame sismico con tre scosse consecutive: la più forte magnitudo 3.8 Su twitter sono diversi i cittadini che scrivono per chiedere conferma della sensazione avuta durante la notte di una scossa di terremoto. In molti, impauriti, riportano la sensazione vissuta di aver sentito tremare la terra.

Alcuni cittadini di Guidonia e Tivoli riferiscono di aver sentito distintamente la terra muoversi sotto i loro piedi; altri di aver visto addirittura le pareti tremare. Altri ancora raccontano di essere stati svegliati dal terremoto durante il sonnno.

La scossa di Terremoto è stata sentita distintamente anche in alcuni quartieri della Capitale, molti i romani che si sono svegliati e stanno raccontando sui social quanto è accaduto nella notte. 

Fortunatamente ad ora non si registrano danni a cose o persone.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Aprile 2020, 17:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA