Terremoto a Roma, allarme sui social network: «È stato spaventoso»

Tam tam sui social network subito la forte scossa delle 22.43 a est di Roma, un terremoto di magnitudo 3.7, è stato avvertito chiaramente dalla popolazione nei quartieri orientali, come in tutto il resto della Capitale e sino al litorale. Molte le telefonate ai vigili del fuoco e immediati i commenti sui social network. In particolare, grande paura tra gli abitanti di Ostiense, Tor Pignattara, Tiburtina e Nomentana. Segnalazioni di gente scesa in strada a Portonaccio. Questi i tweet più segnificativi:

Terremoto a Roma di 3.7: avvertito anche ai Castelli, a Ostia e a Fiumicino
   
   
Domenica 23 Giugno 2019, 23:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA