Suicida in carcere l'uomo che aveva accoltellato e ucciso la moglie sabato scorso fuori da un supermercato

Roma, suicida in carcere l'uomo che aveva accoltellato e ucciso la moglie sabato scorso fuori da un supermercato

L'uomo che sabato scorso aveva accoltellato e ucciso la moglie, originaria dello Sri Lanka fuori da un supermercato, si è tolto la vita oggi in carcere. L'uomo, il cui nome completo è Fernando Koralagamage Chandana Prasad, di origini cingalesi era stato fermato dai passanti dopo l'aggressione alla moglie e poi arrestato dalle forze dell'ordine. L'omicidio era accaduto in via Greppi, all'altezza del civico 90, in zona San Paolo nella Capitale.

 

L'uomo, classe 1972, era rinchiuso nel carcere di Frosinone.


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Giugno 2021, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA