Vittorio Sgarbi assessore a Tor Bella Monaca: «Riporterò gloria e cultura»

Vittorio Sgarbi assessore a Tor Bella Monaca: «Riporterò gloria e cultura»

Sgarbi con Nicola Franco, minisindaco di centrodestra nel VI Municipio

Una nuova poltrona per Vittorio Sgarbi: sarà assessore nella giunta del Municipio VI a cui sta lavorando Nicola Franco, eletto presidente con il centrodestra. A riferirlo è lo stesso Sgarbi in un video che «Agenzia Nova» ha visionato in anteprima. «Per uno come me che ha fatto tante cose belle in tante città, Venezia, Firenze, Milano» c'è «l'idea di essere assessore alle Periferie insieme all'amico Nicola Franco di rendere bella e gaia la Torre», dice Sgarbi.

 

Sgarbi assessore, ecco le sue idee

Il Municipio VI è infatti noto come Municipio delle Torri, abbraccia da Tor Bella Monaca a Torre Angela, Tor Pignattara e Torre Gaia. «Da tempo pensavo di occuparmene e di mettere insieme un assessorato alla Cultura, allo Sport, al Turismo e alle Periferie. È difficile farlo a Roma con Gualtieri», ha aggiunto.

 

 

 

Sgarbi propone quindi di «portare mostre e dare alle Torri la loro verticalità e portando il teatro. C'è un teatro importante a Tor Bella Monaca. Lavoro con molti amici, anche di una sinistra gioiosa in teatro, e sono certo che Moni Ovadia vorrà dirigere un teatro a Tor Bella Monaca. È una sfida, avrà un assessore che gli lascerà mano libera e non ci sarà sinistra o destra, ma solo intelligenza, bellezza e competenza». Infine Sgarbi sottolinea: «Con Nicola Franco, con lui e per lui, darò al VI Municipio, alle periferie e a Franco la gloria che occorre abbiano».

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 28 Ottobre 2021, 09:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA