​Salvini in visita al Mausoleo Ossario Garibaldino a Roma, la dedica: «Onore all'Italia»

​Salvini in visita al Mausoleo Ossario Garibaldino a Roma, la dedica: «Onore all'Italia»

«Onore all'italia». È la dedica scritta da Matteo Salvini sul quaderno delle firme del Mausoleo Ossario Garibaldino a Roma dove si è recato privatamente in visita oggi intorno a mezzogiorno. Con lui il consigliere leghista in Campidoglio Davide Bordoni e il senatore di Forza Italia Francesco Giro

Si tratta della prima visita del leader della Lega al Mauseleo che sorge sul Gianicolo nella località detta Colle del Pino, dove tra il 30 aprile e i primi giorni del luglio 1849, guidata da Giuseppe Garibaldi, si svolse l'ultima difesa della Repubblica Romana proclamata il 9 febbraio dello stesso anno. 

Il Mausoleo accoglie i resti dei caduti nelle battaglie per Roma Capitale dal 1849 al 1870. Nella parete di fondo è posto il sarcofago in porfido con le spoglie di Goffredo Mameli, il giovane poeta genovese, autore dell’inno d’Italia, ferito a morte proprio sul Gianicolo nel 1849 a soli 22 anni. 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Giugno 2020, 21:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA