Roma, porta il cane al parco a Tor Marancia, donna palpeggiata da un maniaco

Porta il cane al parco a Tor Marancia, donna palpeggiata da un maniaco
Era uscita di casa per portare il cane al parco ma ha vissuto un'esperienza traumatica: un maniaco le si è avvicinato e ha iniziato a palpeggiarla, per poi dileguarsi. La vittima dell'aggressione a sfondo sessuale è una donna di 50 anni residente a Roma, che ha denunciato tutto alla polizia.

Leggi anche > Fabrizio Moro, vandali devastano la statua del cantautore a San Basilio

L'episodio è avvenuto all'interno della tenuta di Tor Marancia nella mattinata di ieri: erano appena passate le 8.30 quando la donna, che era uscita con il cane, aveva notato di essere seguita con lo sguardo da un uomo di colore e di alta statura che si trovava davanti all'ingresso di via Francesco Belloni.

L'uomo, poi, avrebbe iniziato a pedinare la donna, per poi raggiungerla e palpeggiarla nelle parti intime. A quel punto la donna ha iniziato a urlare, mettendo in fuga il suo molestatore. Subito dopo, la vittima si è recata presso il commissariato Colombo della Polizia di Stato: si indaga per risalire all'identità del maniaco.
Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Marzo 2020, 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA