«Viadotto Magliana e Ponte Marconi a rischio»: dopo la denuncia di Leggo arrivano i fondi
di Marco Esposito

Roma, viadotti a rischio: arrivano i fondi

Dopo il nostro articolo di ieri sullo stato di salute del Ponte della Magliana non sono mancate le reazioni. Tra cittadini preoccupati, rassicurazioni doverose, e chiarimenti necessari si inizia a vedere chiaramente il percorso che dovrebbe risolvere i problemi legati alla carrabilità del ponte al centro dell'attenzione mediatica e politica da alcuni mesi.

Roma, il rapporto segreto dei Vigili del Fuoco: «I viadotti di Magliana e Ponte Marconi a rischio»

Ieri abbiamo raccontato e mostrato le fotografie sullo stato attuale del ponte della Magliana; una struttura che, ormai è un dato di fatto, necessita di interventi tecnici non più troppo procastinabili. E infatti, sono stati stanziati due milioni euro dal Campidoglio proprio per superare le problematiche evidenziate. Dal Campidoglio, dopo il nostro articolo di ieri, fanno sapere che i due milioni di euro sono stati previsti in bilancio «in seguito a verifiche e analisi tecniche già effettuate».

Per i lavori ci vorrà però qualche mese: si spera di partire con gli interventi già nel 2019, anche se ovviamente bisognerà attendere i tempi tecnici necessari per far partire e concludere la gara, poiché i lavori di manutenzione del ponte saranno messi sicuramente a bando.

Intanto, intorno alla sicurezza del ponte della Magliana, oltre ai pareri tecnici, continua ad infuriare una polemica politica che parte dell'Aula Giulio Cesare per arrivare in Parlamento dove, dopo la mozione del deputato del Pd Mancini, è ora arrivata anche l'interrogazione a risposta scritta della sua collega Patrizia Prestipino, già presidente del nono Municipio, territorio direttamente interessato dal problema: «Sull'onda emotiva dei fatti di Genova, molti romani mi hanno sollecitato a prendere un'iniziativa sulla sicurezza del ponte, molti cittadini sono preoccupati».
Comunque per giovedì prossimo, 13 settembre, alle ore 10 la Presidente Alessandra Agnello ha convocata una nuova seduta della commissione Permanente dei Lavori Pubblici del Comune di Roma con al primo punto dell'ordine del giorno la questione relativa al Ponte della Magliana. L'ennesima puntata di un romanzo i cui capitoli più importanti sono probabilmente ancora tutti da scrivere.

riproduzione riservata ®
Mercoledì 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME