Il Capitano Silenzioso, al Teatro 7 Off va in scena la storia di Agostino di Bartolomei

Il Capitano Silenzioso, al Teatro 7 Off va in scena la storia di Agostino di Bartolomei

Lo chiamavano il Capitano Silenzioso, ma quando parlava lasciava il segno. Emarginato dal suo ambiente perchè troppo gentile ed educato. Prende vita in uno spettacolo teatrale la storia di Agostino di Bartolomei, il 14 Luglio al Teatro 7 Off, in via Monte Senario.

Maglia giallo-rossa, "Ago" ha segnato la storia come uno dei giocatori simbolo della Roma. Un uomo cresciuto in borgata, dal carattere riservato che pensava solo alle partite di calcio con gli amici. Ed è proprio uno di questi amici che porta a teatro la storia di Ago. Amico di infanzia, tifoso della Roma ex Ultrà di Curva anni '80 racconta attraverso i ricordi e i suoi occhi la storia di un calcio e di un tempo ormai passati.

Di Bartolomei affrontava gli avversari con umiltà e silenzio. Era un uomo di poche parole ma vivrà per sempre nella memoria dei suoi tifosi. Per il giocatore romano le urla e gli striscioni erano la parte più bella del calcio. Osservava il suo pubblico con occhi pieni di emozione, faceva i goal e poi s'inginocchiava ai supporter perchè "bisogna avere sempre rispetto della gente che paga il biglietto". 

"Ago" è uno spettacolo scritto e interpretato da Ariele Vincenti, il prossimo giovedì a Teatro a Roma.


Ultimo aggiornamento: Martedì 5 Luglio 2022, 18:41