Natale e Capodanno, Roma dà spettacolo: ecco gli appuntamenti da non perdere per vivere le feste nella Capitale

Natale e Capodanno, Roma dà spettacolo: ecco gli appuntamenti da non perdere per vivere le feste nella Capitale

di Simona Santanocita

Natale e Capodanno sono soprattutto arte, cinema, teatro, musica e attività ludiche. Ecco gli appuntamenti da non perdere. 
DA KLIMT A BANSKY. Mostre imperdibili come “La secessione e l’Italia di Klimt” a Palazzo Braschi fino al 27 marzo, che ripercorre vita e opere del pittore austriaco e con “All about Banksy: Exhibition 2”, approfondimento sul misterioso artista in 250 opere (www.chiostrodelbramante.it). 
GOSPEL E ALTRO. All’Auditoroum Parco della Musica fino al 31 dicembre il “Roma Gospel Festival” (info 068024128). Mentre il Capodanno a Villa Farinacci (ingresso gratuito con prenotazione) si festeggerà con il Baobab Ensemble (info 06 97602968). Trenta interpreti e 2 etoiles nello “Schiaccianoci” (fino al 6 gennaio) al Teatro Atlantico Live (metro Eur Fermi).
PROPOSTE TEATRALI. Capodanno con brindisi anche in teatro. Enrico Brignano propone “Fatto trenta ... facciamo 31” al Teatro Conciliazione (info 068765 5581), mentre “Happy New Year Show” di Pablo e Pedro è al Teatro Tirso De Molina (info 06684391) e “Mine vaganti” di Opzetek all’Ambra Jovinelli (06 83082884). 
BIMBI MA NON SOLO. Pattinare sul ghiaccio piace sempre, poi se la location è Castel Sant’Angelo siamo al top. Da li sarà possibile raggiungere la Santa sede per ammirare con tutta la famiglia l’ “Esposizione Internazionale 100 Presepi in Vaticano”, che raccoglie 26 presepi dal mondo (fino al 9 gennaio a Piazza San Pietro, Colonnato Bernini). Ancora fino a domenica 9 gennaio l’evento “Christmas World”, la più grande mostra esperienziale con tanto di Polo Nord e casa di Babbo Natale ricreati da ingegnosi scenografi (Auditorium Parco della Musica). 

PARCHI E GIOCHI. Al Luneur poi, i bambini vengono accoltri da creature incantate, sfere luminose e una pista ghiacciata dove pinguini e orsetti polari li aiuteranno a pattinare (ingresso gratuito fino al 9 gennaio, giostre illimitate 20 euro). Altrettanto magico “Il villaggio di Natale” di Cinecittà World, con il mercato di dolci e regali, la casa e la fabbrica di Babbo Natale, il percorso delle luminarie e otto nuove attrazioni a tema (info www.cinecittaworld.it).
VITTORIANO E VENEZIA. Il nuovo Istituto Vittoriano e Palazzo Venezia (VIVE) organizzano aperture serali straordinarie (26-30 dicembre) con visite animate per famiglie e bambini (28 dicembre-9 gennaio) e visite guidate nei weekend dal 2 gennaio. 
CARACALLA. Apertura straordinaria il 27 dicembre per le Terme di Caracalla (ore 9-13): visitabili anche sotterranei e Mitreo. 
MUSEI ROMA CAPITALE. Attività didattiche, visite guidate, spettacoli, giochi e passeggiate itineranti attendono adulti e più piccoli in un calendario ricchissimo (info e aggiornamenti 060608 - museiincomuneroma.it , sovraintendenzaroma.it , #NataleNeiMusei) del sistema museale di Roma Capitale. 
REALTÀ AUMENTATA. Nei giorni 26, 28, 29 e 30 dicembre dalle ore 11:05 alle 15:20 (ultimo ingresso) con Circo Maximo Experience si potrà godere di un’emozionante visita immersiva in realtà aumentata e virtuale alla scoperta delle diverse ricostruzioni architettoniche e paesaggistiche del Circo Massimo.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Dicembre 2021, 08:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA