Roma, smarrisce borsa piena di soldi sul tram: autista Atac la riconsegna alla proprietaria

La commozione della donna, una badante di origine peruviana

Roma, smarrisce borsa piena di soldi sul tram: autista Atac la riconsegna alla proprietaria

Capita a tutti una piccola distrazione, ma quella di ieri pomeriggio sarebbe potuta costare cara a una donna peruviana di professione badante, che mercoledì 3 agosto ha dimenticato sulla linea del tram 19 di Roma la propria borsa.

Bambino di 5 anni perde il suo giocattolo preferito e scrive una lettera alla polizia. Ecco cosa è successo

Roma, smarrisce borsa sul tram, autista la riconsegna alla proprietaria

Ad accorgersene è stato l'autista Fabio S. che, giunto al capolinea di piazza Risorgimento, al quartiere Prati, si è accorto della borsa rimasta incustodita sul sedile contenente effetti personali quali cellulare, portafoglio con carte di credito e 650 euro in contanti.

I documenti hanno consentito di rintracciare in tempi rapidi la donna, alla quale Atac ha già provveduto a restituire quanto smarrito. «Come da disposizioni, il nostro autista allerta la sala operativa Atac e le forze dell’ordine perché rintraccino la proprietaria, così da procedere con la riconsegna d’urgenza –  scrive Atac sulle proprie pagine social –. La signora, una badante di origine peruviana, in poco tempo è quindi rientrata in possesso della sua preziosa borsa e ha ringraziato commossa il nostro autista. Ancora una volta ringraziamo i nostri colleghi sul territorio, che rappresentano un punto di riferimento importante per passeggeri e cittadini».

«Vedere la signora felice in lacrime per aver ritrovato la sua borsa mi ha commosso» ha commentato sotto al post l'autista. «Mi ha molto ringraziato ma in quel momento rappresentavo l'azienda Atac e tutti i suoi dipendenti quindi ringraziava tutti noi». Come si dice, tutto è bene quel che finsice bene.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Agosto 2022, 18:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA