Roma, maxi rissa a Villa Borghese con 100 giovani: 3 denunciati. C'è anche una ragazza di 19 anni
di Emilio Orlando

Roma, maxi rissa a Villa Borghese con 100 giovani: 3 denunciati. C'è anche una ragazza di 19 anni

Tre denunciati tra cui una ragazza. Poi un ferito e dieci ragazzini già identificati. Ma quello che più impressiona è il numero dei presunti coinvolti: almeno cento persone, se non di più.


APPUNTAMENTO FOLLE. Si sono dati appuntamento all’ora del cambio turno delle volanti, quando c’è meno polizia in giro. Uno scontro largamente premeditato, quasi organizzato nei dettagli: la mega rissa tra giovanissimi, scoppiata sabato pomeriggio, era infatti apparsa sui social già da quattro giorni. Soprattutto su Instagram. 


RETE E COLTELLI. Secondo la polizia del commissariato Trevi, che sta indagando, la “carica” è partita sul social che piace di più ai giovani, al punto che vi ha aderito un gruppo decisamente folto: più di cento i ragazzi che si sono dati appuntamento a piazzale Flaminio, anche con i coltelli. 

 


50 CONTRO 50. Due gruppi molto numerosi, composti da una cinquantina di adolescenti tra cui moltissime si sono fronteggiati senza un motivo apparente. 

 


TUTTO IN VIDEO. Le drammatiche fasi della rissa (dove sono volati calci, pugni e sono spuntati appunto alcuni coltelli a serramanico) sono state riprese in diretta dalle telecamere a circuito chiuso che vigilano sul quel quadrante cittadino. Proprio i frame dei video hanno permesso alla poliziotti di dare un nome ad alcuni dei partecipanti residenti anche fuori Roma. 

 


CORRETE, CORRETE. A dare l’allarme sul tafferuglio in corso è stata una donna che aveva visto alcuni giovani rincorrersi dopo essere venuti alle mani. All’arrivo delle prime volanti, che stavano uscendo dalla caserma di Via Guido Reni c’è stato un fuggi-fuggi generale da parte dei partecipanti. 

 


I PRECEDENTI. Lo scorso 5 dicembre sulla Terrazza del Pincio si verificò un episodio analogo con quattro denunciati in due risse, dove erano presenti più di 400 giovani che facevano da spettatori anche nei corridoi della stazione Flaminio. Sempre sabato scorso un’altra maxi zuffa tra ragazzi si è verificata a viale Washington, poco distante dal Pincio

 


DA DOVE. La polizia insieme ai detective della Digos sta cercando di risalire agli altri partecipanti. Sembra che le comitive coinvolte provengano dal Nomentano, alcune da piazza Bologna. altre dalla zona di Roma Sud ed una (quella a cui appartiene la 19enne denunciata) addirittura da Fiano Romano. 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Aprile 2021, 09:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA