Roma, rapinava donne minacciandole in strada con un coltello: arrestato giovane gambiano

Rapinava donne minacciandole in strada con un coltello: arrestato giovane gambiano

Rapinava in strada donne sole, minacciandole con un coltello, nel quadrante Est di Roma. L'incubo di diverse donne di Tor Sapienza e La Rustica si è concluso ieri, quando un 25enne gambiano è stato arrestato dai carabinieri.

Leggi anche > Violenze sessuali sulle ragazze in spiaggia: arrestato stupratore seriale 46enne

Il giovane africano, senza fissa dimora e con precedenti, usava anche cocci di vetro per minacciare le donne che camminavano da sole in strada. L'ultima rapina era avvenuta ieri mattina, ai danni di una 50enne, nei pressi di un supermercato di viale Palmiro Togliatti. I carabinieri della stazione di Tor Sapienza, però, dopo aver ascoltato alcune testimonianze, sono subito intervenuti e hanno rintracciato il 25enne: si trovava all'interno di un palazzo in stato di abbandono, ritrovo di sbandati, dove i militari hanno anche rinvenuto la borsa con all'interno il portafoglio contenente i documenti della vittima rapinata ieri mattina.

Il giovane è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare la responsabilità del ragazzo, ora a 'Regina Coelì in attesa di convalida, in altre rapine avvenute di recente nel quartiere.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Agosto 2021, 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA