Roma, terrore al centro commerciale: rapinati quattro ragazzi

I rapinatori dopo aver costretto una vittima a fare un prelievo al bancomat sono fuggiti con il bottino

Roma, terrore al centro commerciale: rapinati quattro ragazzi

Momenti di terrore per quattro ragazzi ventenni che nel parcheggio di un centro commerciale su via Laurentina a Roma sono stati rapinati. Tutto è iniziato all'una di notte quando tre malviventi si sono avvicinati alla macchina con i ragazzi a bordo. A mani nude, e sotto la minaccia di percosse, hanno costretto uno di loro a scendere per fare, da un vicino bancomat, un prelievo di soldi che ha dovuto consegnare. Tornati al parcheggio i rapinatori sono fuggiti con l'auto. I ragazzi rapinati hanno subito lanciato l'allarme. In breve tempo la Polizia è riuscita a ritrovare l'auto. 

Leggi anche > Sassari, uccide suocero a sprangate e ferisce gravemente la moglie

Durante le indagini gli agenti hanno scoperto che pochi giorni fa si era verificata una rapina analoga nello stesso posto. Grazie alle immagini registrate dalle telecamere della zona e al sistema di individuazione dei volti sono quindi riusciti a rintracciare uno dei tre. Si tratta di un 20enne sottoposto agli obblighi di firma presso una stazione dei carabinieri di Roma. È lì che oggi, gli agenti lo hanno aspettato e fermato. Da lui, sono poi arrivati agli altri due. Tutti e tre, quindi, devono rispondere di rapina e furto.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Febbraio 2022, 17:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA