Roma, Michele Anzaldi e l'appello di Mirko, barman con l'autismo: «Banco di prova per i candidati sindaco, chi risponderà?»

Roma, Michele Anzaldi e l'appello di Mirko, barman con l'autismo: «Banco di prova per i candidati sindaco, chi risponderà?»

Affetto da autismo ma con tanta voglia di lavorare. La storia raccontata oggi in esclusiva su Leggo ha colpito l'attenzione del deputato di Italia Viva Michele Anzaldi, che su twitter si è rivolto direttamente ai candidati sindaco alle imminenti amministrative per la città di Roma: «L'appello di Mirko, barman 18enne di Acilia affetto da autismo che chiede di poter lavorare (su Leggo), banco di prova per i candidati a sindaco di Roma: chi gli risponderà? Chi prenderà davvero impegni seri e concreti? Su lavoro e disabilità in questi anni Campidoglio assente». Mirko, e non solo lui, attende risposta. 

 

Roma, l'appello di Mirko: «Ho un autismo ma datemi fiducia: sono un barman esperto, voglio lavorare»

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno 2021, 12:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA