Roma, preso il presunto «maniaco della Caffarella»: ecco chi è. Terrorizzava bambini e ragazzi

Si tratta di un 30enne straniero, identificato e denunciato

Roma, preso il presunto «maniaco della Caffarella»: ecco chi è. Terrorizzava bambini e ragazzi

Roma, preso il maniaco del Parco della Caffarella. L'uomo, un 30enne straniero, da qualche tempo terrorizzava bambini e ragazzi all'uscita da scuola.

Leggi anche > Carabiniere ucciso, le intercettazioni choc: «Scioglieteli nell'acido, devono fare la fine di Stefano Cucchi»

Le indagini della Polizia sono iniziate in seguito a un esposto presentato negli uffici del commissariato Appio dal dirigente scolastico di un istituto in via Latina: l'uomo aveva informato i poliziotti che in diverse circostanze uno straniero, di circa 30 anni, aveva rincorso gli studenti all'uscita di scuola molestandoli verbalmente e spaventandoli. L'uomo era stato più volte visto uscire dal Parco della Caffarella e in alcune occasioni aveva inseguito i bambini, tutti tra gli 11 e i 14 anni, fino a largo dei Colli Albani.

Gli agenti in divisa e in borghese del commissariato Appio hanno così effettuato dei servizi mirati all'individuazione dell'uomo, pattugliando i dintorni della scuola durante gli orari di entrata e uscita degli alunni. Ieri i poliziotti hanno rintracciato, in via Sermoneta, una persona corrispondente alle descrizioni fornite in sede di denuncia: accompagnato negli uffici per gli atti di rito, è stato denunciato per molestie nei confronti di minori. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 9 Febbraio 2022, 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA