Roma, operazione anti bivacco alla Stazione Tiburtina

Roma, operazione anti bivacco alla Stazione Tiburtina

di Flavia Scicchitano

Operazione decoro a piazzale Spadolini, nell'area della stazione Tiburtina. L'intervento ha portato ieri mattina allo sgombero dei giacigli di fortuna, con pulizia della zona di ingresso dello scalo ferroviario. Il Servizio Giardini penserà alla bonifica e allo sfalcio del verde, saranno realizzate una nuova segnaletica, postazioni per car, bike sharing, monopattini e sarà ripristinato il capolinea della linea 548 dei bus. Previsti inoltre interventi anti-bivacco negli spazi GS Rail e Rfi con potenziamento dell'illuminazione esterna e installazione di aiuole per un Urban green garden. La Polizia di Stato presidierà l'area. «Ridiamo dignità all'area esterna est della Stazione Tiburtina - afferma la sindaca Virginia Raggi - Cittadini e viaggiatori potranno fruire in piena sicurezza di tutti i servizi legati allo scalo ferroviario». «Siamo andati alla stazione Tiburtina a denunciare il degrado e oggi magicamente la Raggi fa pulire tutto. Se questo è l'unico modo per far svegliare il Comune, vorrà dire che gireremo Roma in lungo e in largo», ha attaccato il candidato sindaco di Roma per il centrodestra Enrico Michetti. Protesta anche Baobab Experience, che da anni assiste i migranti che gravitano nell'area: «Invece di pensare di sostituire esseri umani con fioriere anti-uomo (le chiamano anti-bivacco) ci saremmo aspettati che un'azienda come Grandi Stazioni si mettesse dalla parte degli ultimi».


Iniziati ieri anche i servizi straordinari interforze di prevenzione e controllo a Stazione Termini e Piazza Vittorio Emanuele II contro il degrado e la microcriminalità. Commercianti e parcheggiatori abusivi sono stati sottoposti a Dacur (divieto d'accesso alle aree urbane), controllate più di 1300 persone e scoperto oltre 270 individui con precedenti di polizia. Quasi tutti erano stranieri.
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Luglio 2021, 09:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA