Roma, Nas al Foro Italico tra chioschi e ristoranti: sanzioni per 6.500 euro

Roma, Nas al Foro Italico tra chioschi e ristoranti: sanzioni per 6.500 euro

I carabinieri del Nas e il nucleo ispettorato del lavoro hanno effettuato verifiche su chioschi e ristoranti durante gli internazionali di tennis

Blitz del Nas di Roma, in collaborazione con Nucleo ispettorato lavoro dei carabinieri, al Foro Italico durante gli internazionali di tennis per ispezionare le strutture che somministrano alimenti e bevande. Si tratta di chioschi e ristoranti ai quali i visitatori fanno accesso tra una partita e l'altra.

 

Turista italiana stuprata vicino alla stazione Termini: arrestato un senegalese di 25 anni

 

 

L'obiettivo dei militari era quello di verificare gli alimenti negli aspetti che riguardano la tracciabilità, la conservazione e le scadenze, oltre alle condizioni igienico sanitarie dei locali in cui vengono conservati. All'esito delle verifiche sono state elevate sanzioni per 6.500 euro. Tra le irregolarità contestate, quelle igieniche e strutturali nonchè la tracciabilità di alcuni alimenti senza etichetta. L'ispettorato del lavoro ha effettuato accertamenti in ordine alla regolarità delle persone identificate nel corso del servizio ed impiegate nelle varie mansioni della ristorazione. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Maggio 2022, 16:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA