Roma, muore un 34enne di Cave: era stato ricoverato venerdì

Le sue condizioni sono velocemente peggiorate ed è morto nella notte. Un giovane di 34 anni di Cave, un comune della città metropolitana di Roma, non ce l'ha fatta a vincere la battaglia contro il coronavirus.

Leggi anche > Alex Baroni, la mamma Marina Marcelletti morta per coronavirus: «Stanotte lo ha raggiunto»

Ricoverato venerdì scorso in un ospedale romano dopo aver scoperto di essere positivo al coronavirus, è morto appena due giorni dopo in seguito a un peggioramento delle sue condizioni. Emanuele Renzi viveva da tempo a Roma ma aveva mantenuto un forte legame con il comune di origine. Il sindaco Angelo Lupi e l'amministrazione di Cave in una nota hanno manifestato il dolore per la scomparsa del giovane.
«Apprendiamo, con profondo dolore, della notizia della scomparsa del nostro giovane concittadino Emanuele, residente a Roma, colpito dal Covid 19. A nome di tutta la Città di Cave, siamo vicini ai familiari a cui si esprime sentito cordoglio».
Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Marzo 2020, 08:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA