Roma, maxi rissa in strada tra cocci e sprangate: 8 persone in fuga e un ferito grave

Roma, maxi rissa in strada tra cocci e sprangate: 8 persone in fuga e un ferito grave

Maxi rissa in via Prenestina a Roma tra due gruppi rivali. Diversi uomini sono stati coinvolti in una rissa tra via Alberto da Giussano e via Prenestina dove sono volati diversi cocci e persino una spranga. Una di queste persone, un 34enne peruviano è stato gravemente ferito e trasportato in ospedale, mentre altri 8 uomini sarebbero riusciti a fuggire prima dell'arrivo della polizia.

 

Leggi anche > Trieste, No Pass sgomberati al porto. Sui manifestanti lacrimogeni e idranti. Ferito un agente. Salvini e Meloni: sono pacifici

 

I fatti, secondo quanto ricostruito da RomaToday, sarebbero iniziati intorno alle 6:30 del mattino, davanti ad un locale che affaccia su via Alberto da Giussano tra due gruppi di sudamericani. La lite è durata diversi minuti fino a quando si è trasformata in una caccia all'uomo. La persona ferita è stata infatti rincorsa e poi fermata e presa a sprangate prima di essere lasciata in terra.

 

La polizia giunta sul posto non è riuscita a individuare i protagonisti della rissa. Ha bloccato il traffico per i rilievi del caso e il ferito  è stato trasportato all'Umberto I dove si trova in prognosi riservata. Chi indaga non esclude che i due gruppi rivali si siano dati appuntamento nel locale per poi vedersi fuori e iniziare la rissa da strada.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Ottobre 2021, 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA