Roma, violenta lite in casa tra anziani coniugi: la moglie è ferita alla mano

Roma, violenta lite in casa tra anziani coniugi: la moglie è ferita alla mano

A chiamare i carabinieri alcuni inquilini del palazzo preoccupati per le urla e il trambusto

Sono stati i vicini di casa a dare l'allarme per una lite domestica tra anziani coniugi oggi pomeriggio a Roma che ha portato al ferimento della moglie trasportata in ospedale con un taglio alla mano non profondo. Un litigio forse nato da problemi di salute dell'uomo, descritto dai vicini come non più lucido, piuttosto litigioso, contrariamente al comportamento mite che sempre lo aveva contraddistinto.

 

Leggi anche > L'Aquila, bimba di 5 anni muore colpita alla testa da una porta da calcio in un campetto. I genitori sono di Roma

 

A chiamare i carabinieri alcuni inquilini del palazzo nel quartiere Testaccio, preoccupati per le urla e il trambusto. In casa l'88enne, secondo le prime indiscrezioni affetto da demenza senile, e la moglie sua coetanea, ferita lievemente a una mano da un coltello, non è chiaro se nel tentativo di difendersi dal marito. L'anziano è stato portato con tutte le premure del caso nello stesso pronto soccorso per essere sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio. La moglie è fuori pericolo


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Ottobre 2021, 21:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA