Roma, arrestato l'Arsenio Lupin dei distributori automatici: aveva svaligiato 28 macchinette GUARDA IL VIDEO

Video

Finisce qui l'avventura dell'"Arsenio Lupin" dei giorni nostri, un 37enne ritenuto responsabile di un gran numero di furti e rapine ai distributori automatici della provincia di Roma. Sarebbero infatti ben 28 i colpi messi a segno tra Tivoli, Guidonia e Collefiorito. Polizia e Carabinieri di Tivoli hanno infine applicato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso 12 novembre. 

 

Leggi anche > Roma, arrestato il capo della "banda dei bancomat": ecco come faceva. Tradito dagli abiti: sempre gli stessi

 

Dal 2017 fino a quando non è stato beccato, il 37enne ha saccheggiato nella provincia capitolina quasi trenta distributori automatici, rubando le monetine contenute. Colpiti anche, riporta Roma Today, i distributori di un ristorante, dei sexy shop e di Italia Hospital Group. Fondamentali per la buona riuscita delle indagini e la cattura del ladro, le immagini delle videocamere di sorveglianza delle attività colpite. In seguito ad una perquisizione domiciliare autorizzata dalla Procura, le forze dell'ordine hanno ritrovato a casa dell'uomo gli abiti usati durante le rapine. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Novembre 2020, 17:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA