Roma, Itabus: nuovo accordo con Iobus per scoprire le bellezze della Capitale

Dal sito Itabus acquistabili diverse tipologie di biglietti Iobus per i tour turistici a Roma

Roma, Itabus: nuovo accordo con Iobus per scoprire le bellezze della Capitale

Itabus, compagnia privata di trasporto a lunga percorrenza su gomma, avvia una nuova partnership con Iobus, società italiana per tour cittadini a Roma. I viaggiatori Itabus e tutti i turisti, che quotidianamente raggiungono la Capitale, avranno così modo di acquistare direttamente online dal sito della compagnia (https://www.itabus.it/) i biglietti per scoprire le meraviglie di Roma tramite Iobus. Un accordo che consentirà di offrire ai propri passeggeri e a tutti i turisti che raggiungono la città, oltre al viaggio sul pullman Itabus con tutti i suoi comfort e servizi, di salire sugli openbus di Iobus, mezzi all’avanguardia che uniscono alla qualità la professionalità dello staff, garantendo una serie di inediti tour alla scoperta della città eterna.

Leggi anche > Raffaella Carrà, in vendita la sua casa a Roma: 420 mq con piscina, campi da tennis e 9 camere da letto

I possessori del biglietto potranno esplorare la città sia a bordo dei bus che attraverso percorsi tematici a piedi per le vie pedonali del centro storico di Roma, selezionabili dai visitatori in base alle loro preferenze. Il turista potrà effettuare la navigazione offline, con indicazioni per attrazioni e fermate degli openbus, oltre che usufruire di un carnet di itinerari tematici per i "walking tours", con contenuti d’alto profilo realizzati da storici dell’arte e appassionati della storia romana. Saranno toccati luoghi iconici di Roma: Piazza Venezia, Circo Massimo, Colosseo, Piazza di Spagna, solo per fare alcuni esempi. Dal sito Itabus, che in questo modo diventa rivenditore on line esclusivo del servizio Iobus, ci saranno differenti tipologie di biglietti che potranno essere acquistate: da 24 o 48 ore, pacchetti per famiglie e molto altro.

Una partnership che rientra perfettamente nella strategia Itabus, che a meno di un anno dall’avvio del servizio continua ad arricchire l’offerta per i clienti: non solo in termini di frequenze e destinazioni, ma investendo anche molto anche sui servizi di ancillary. Il sito Itabus si appresta così a diventare una vera e propria piattaforma dove il passeggero può trovare soluzioni di trasporto di diverse modalità: dalla lunga percorrenza ai collegamenti urbani, soluzioni di car sharing, servizi turistici ed altro ancora. «Stiamo costantemente sviluppando ed arricchendo il nostro pacchetto di offerte dedicate al mondo leisure e alle altre esigenze di mobilità» dichiarano Francesco Fiore ed Enrico Zampone, amministratori delegati di Itabus. «Puntiamo su servizi di qualità e partner affidabili per garantire le migliori soluzioni ai nostri passeggeri».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Aprile 2022, 17:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA