Incidente Cassia, Alessio muore a 20 anni nella notte. Con lo scooter si era scontrato contro un'auto

Il ventenne è l’ottantaduesima vittima da inizio anno

Incidente Cassia, Alessio muore a 20 anni nella notte. Con lo scooter si era scontrato contro un'auto

di Emilio Orlando

Ancora sangue sulle strade di Roma, ancora un tragico incidente. Una mattanza che sembra non avere fine, quella che riguarda i centauri. Il ventenne Alessio Massa è l’ottantaduesima vittima da inizio anno.

Nicola muore a due anni davanti al papà al parco: autopsia ed esame tossicologico faranno luce sulla tragedia

Il giovane è morto durante la notte, dopo uno scontro avvenuto sulla Cassia, ieri pomeriggio alle 16.45. Alessio Massa era in sella su un Honda Sh125 e andava in direzione Roma Centro quando, per cause da accertare, si è scontrato con una Nissan Juke, condotta da un ragazzo di 26 anni che procedeva in senso opposto.

A seguito dell’impatto il giovane è stato trasportato prima a Villa San Pietro e poi al Gemelli, dove è deceduto. I veicoli sono stati posti sotto sequestro, disposti tutti gli accertamenti del caso. Indagini in corso per ricostruire l’esatta dinamica.


Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Luglio 2022, 12:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA