Roma, il sindaco Gualtieri positivo al Covid: «Sto bene, lavorerò da casa»

L'annuncio sui canali social del primo cittadino, ora in autoisolamento

Roma, il sindaco Gualtieri positivo al Covid: «Sto bene, lavorerò da casa»

Roma, il sindaco Roberto Gualtieri positivo al Covid. Annullati quindi tutti gli impegni istituzionali: «Sto bene, continuerò a lavorare da casa».

Leggi anche > Mamma 45enne ucraina arriva a Roma e muore: era fuggita dalla guerra con i due figli

L'annuncio del primo cittadino è arrivato sui suoi canali social. «Oggi ho fatto un tampone di controllo e purtroppo sono risultato positivo al Covid. Sto bene e sono in autoisolamento. Continuerò a lavorare da casa per la nostra città, sperando di tornare al più presto in Campidoglio», ha scritto Roberto Gualtieri.

La positività del sindaco di Roma arriva proprio nel bel mezzo di un'agenda fitta di impegni. Ieri, in Campidoglio, Roberto Gualtieri aveva ricevuto le delegazioni di Roma e Lazio (compresi i calciatori Sergio Oliveira e Ciro Immobile) per un messaggio simbolico di vicinanza all'Ucraina e di pace prima del derby capitolino. Poco dopo, sempre in Campidoglio, il primo cittadino della Capitale aveva ricevuto il ministro degli Esteri olandese, Wopke Hoekstra. Nel pomeriggio, invece, Roberto Gualtieri era andato in visita a Casal Bertone per fare il punto sulle necessità di riqualificazione del quartiere.

Il tampone positivo costringerà Roberto Gualtieri a saltare diversi impegni istituzionali in presenza, come ad esempio quello di mercoledì prossimo a Strasburgo. Era infatti previsto che il sindaco di Roma dovesse intervenire alla sessione plenaria del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa, nell'ambito della presidenza italiana del comitato dei ministri dell'organizzazione.

Al sindaco di Roma è arrivato subito un augurio di pronta guarigione da parte di Alessio D'Amato. «Voglio rivolgere gli auguri al Sindaco Gualtieri di pronta guarigione e sono certo che non farà mancare il suo impegno nel continuare a lavorare per la città», ha dichiarato l'assessore alla Salute della Regione Lazio.


Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Marzo 2022, 18:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA