Roma, ressa per il passeggio in via del Corso: zero distanziamento anti covid, la foto che fa discutere

Video

Una folla a passeggio, stile vigilia di Natale. Roma, piena pandemia covid, la centralissima via del Corso. Oggi, domenica 8 novembre 2020, ore 17.05: complice una giornata quasi estiva con temperature decisamente fuori stagione, il salotto della Capitale si è riempito come un bus all'ora di punta, nonostante Roma e il Lazio siano classificati zona gialla e la città, come tutta l'Italia, sia nel pieno della seconda ondata di pandemia covid. Come si evidenzia nelle foto Toiati pubblicate da leggo.it, quasi tutti muniti di mascherina, ma del distanziamento anti contagio nemmeno l'ombra. Affollate anche Villa Borghese, Villa Pamphilij e Villa Ada.

 

Covid in Italia, il bollettino con morti e contagi di oggi

 

 

 

 

 

Tutto ciò nel giorno in cui su oltre 24mila tamponi il bollettino del Lazio regista 2.489 nuovi casi positivi, 16 morti (-11) e 131 guariti (-108). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%. Il valore Rt è a 1.3. La Regione invita tutti a non abbassare la guardia, ma i romani evidentemente alla passeggiata in centro non rinunciano.

 

Scene simili oggi si sono viste anche in altre città italiane: da Napoli (lungomare super affollato) a Milano (parchi stracolmi), fino al lungomare di Ostia, dove pareva estate piena.

Solo voglia di una boccata d'aria, complice un'ottobrata romana allungata oppure c'è un po' troppa incoscienza in giro?

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 9 Novembre 2020, 16:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA