Da Banksy a Morricone, la Capitale torna a vivere
di Valeria Arnaldi

Roma, da Banksy a Morricone: la Capitale torna a vivere

Mostre, concerti, appuntamenti. Riparte la stagione romana dei grandi eventi.
ARTE Numerose le esposizioni. A segnare la ripartenza è Banksy. A visual protest, da pochi giorni al Chiostro del Bramante dove sarà visibile fino all'11 aprile. Oltre novanta le opere, da Girl with Balloon a Toxic Mary. Al MAXXI, da domani al 22 novembre, Giovanni Gastel. The people I like: esposti più di duecento ritratti del noto fotografo, da Barack Obama a Zucchero. Inaugura domani anche Back to Nature. Arte Contemporanea a Villa Borghese, che, fino al 13 dicembre, porta nel Parco installazioni di artisti come Merz, Paladino, Pietromarchi, Tresoldi, Vascellari. Shepard Fairey. 3 Decades of Dissent, sarà alla Galleria d'Arte Moderna dal 17 settembre al 22 novembre: in mostra recenti grafiche dell'artista, poste in relazione con opere della Galleria. Stesse date, al museo, per Sten Lex. Rinascita. Dal 18 a Palazzo Merulana Vittorio Storaro: scrivere con la luce: fino al primo novembre esposti 70 lavori del Maestro tre volte Premio Oscar. Stessa data di apertura per La lezione di Raffaello. Le antichità romane, fino al 29 novembre a Villa di Capo di Bove sull'Appia Antica. Molti pure i grandi appuntamenti di ottobre, come I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori, ai musei Capitolini, Villa Caffarelli, dal 14 ottobre al 29 giugno. Nello stesso mese, gli eventi per il decennale del Maxxi e, a Palazzo delle Esposizioni, la Quadriennale.
MUSICA Omaggio a Ennio Morricone, il 17 settembre, all'auditorium Parco della Musica con Here's to you: Orchestra e Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Antonio Pappano. Si spazia tra temi iconici, da Gli intoccabili a C'era una volta il west, da Mission a Nuovo Cinema Paradiso. Il 18 settembre, Gioachino Rossini. Concerti alla Nuvola, con l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.
FESTIVAL Al Parco della Musica, il 18 settembre, Sasha Waltz aprirà letteralmente le danze del Romaeuropa Festival con Dialoge Roma 2020-Terra sacra, progetto all'aperto realizzato per l'opening della 35esima edizione della rassegna. Nel programma, due mesi di eventi. Fino al 30 settembre a Palazzo Merulana, Note dal mondo.
CINEMA Al Parco della Musica anche la Festa del Cinema di Roma, dal 15 al 25 ottobre. Tra le opere, Mi chiamo Francesco Totti di Infascelli, l'anteprima di Stardust di Range su David Bowie, e molto altro.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Settembre 2020, 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA