Roma, soccorsa la donna chiusa nella Smart da cinque giorni: ora è ricoverata in ospedale
di Lorena Loiacono

Roma, soccorsa la donna chiusa nella Smart da cinque giorni: ora è ricoverata in ospedale

È stata soccorsa e trasportata in ospedale per tutti gli accertamenti del caso. Si è risolto questa mattina il “mistero” della donna che, come raccontato da Leggo, da quattro giorni viveva in una Smart in piazza Buenos Aires a Roma senza mai muoversi dall'abitacolo dell'auto: dopo un lavoro di monitoraggio e delicato avvicinamento, pochi minuti fa è stata trasportata al policlinico Umberto I.

 

Leggi anche > Roma, il mistero della donna chiusa in una Smart da 4 giorni

 

A dare l'allarme, per chiedere aiuto, sono stati i commercianti di piazza Buenos Aires dopo aver notato la presenza fissa della donna in quella smart parcheggiata lì da martedì mattina, senza mai spostarsi. Qualcuno ha provato a portarle del cibo e un po' di acqua anche per capire se avesse bisogno di aiuto ma lei non abbassava neanche il finestrino rivolgendo lo sguardo altrove. 

 


La donna, sui 60 anni, risiede nel municipio 5 nel quartiere Alessandrino: sul posto, questa mattina, sono intervenuti i medici che già l'avevano in cura, gli agenti di polizia locale del II gruppo e la sala operativa sociale del Campidoglio dopo un lavoro di coordinamento con il municipio 2.


La situazione, molto delicata sotto diversi aspetti sia sanitari sia sociali, è stata presa in carico: innanzitutto i medici accerteranno le condizioni di salute della donna, chiusa da quattro giorni in auto senza bere e mangiare a sufficienza.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio 2021, 06:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA