Coronavirus, i controlli a Roma: porta a spasso la tartaruga, multata. «È il mio animale domestico»

Coronavirus, i controlli a Roma: porta a spasso la tartaruga, multata. «È il mio animale domestico»

Per uscire di casa sperando di farla franca ha portato con sè la sua tartaruga. Fermata dai carabinieri, è stata multata per aver violato le disposizioni per il contenimento del Covid-19. È successo ieri mattina quando, i carabinieri della stazione Roma Centocelle, nel corso dei controlli su strada, hanno incontrato una donna di 60 anni, in piazza dei Gerani che passeggiava a piedi con al seguito, appunto, una tartaruga.

Leggi anche > Coronavirus, i controlli: a Pasquetta record di denunciati. Sono oltre 16mila

Alla richiesta della certificazione, la donna si è giustificata dicendo di essere uscita per portare a spasso il suo animaletto. È quindi scattata la sanzione amministrativa per l'inosservanza della normativa per la limitazione del contagio da virus Covid-19.

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Aprile 2020, 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA