Roma, camion inchioda per evitare bus Atac: valanga di fango sulle auto

di Simone Pierini e Giuseppe Lobefaro
Una valanga di fango ha invaso la via Cristoforo Colombo in direzione Eur, all'altezza di viale di Porta Ardeatina a Roma. È l'immagine che questa mattina si è presentata di fronte ai cittadini romani in conseguenza di un incidente stradale che ha visto coinvolto un camion carico di fango residuo dei lavori della metro C. L'autista stava conducendo il mezzo in una delle arterie principali della Capitale per consegnare il materiale a bordo alla discarica. Ma qualcosa è andato storto.
 
 

Secondo le prime testimonianze raccolte da Leggo, un autobus dell'Atac si sarebbe immesso sulla Colombo senza rallentare. Secondo quanto dichiarato dagli automobilisti sul posto sulla corsia principale stava transitando una Renault Clio costretta a frenare all'improvviso. Alle sue spalle sopraggiungeva il camion che, per evitare l'impatto, avrebbe inchiodato immediatamente. L'autobus avrebbe poi proseguito la sua corse, probabilmente senza accorgersi di quanto avvenuto.

La forza dinamica provocata dal riflesso dell'autista avrebbe scatenato la fuoriuscita del fango che, con il suo peso, avrebbe strappato di netto i teloni del tir riversandosi sulle auto e sull'asfalto di fronte a lui. A riportare le conseguenze peggiori un'Audi di colore grigio scura, completamente avvolta dalla valanga composta da un mix di acqua e terra. A bordo un automobilista uscito dalla vettura illeso ma sotto choc per quanto avvenuto. 

A bordo della Clio c'era un ragazzo, Gianluigi. Contattato da Leggo ci ha confermato la dinamica dell'incidente: «L'autobus si è allargato senza darmi la precedenza - ha detto - poi è andato via e ha proseguito la sua corsa. Probabilmente non si è nemmeno accorto di cosa fosse accaduto. Sceso dalla mia macchina, che non ha riportato conseguenze, ho verificato che l'uomo dentro l'Audi stesse in buone condizioni e gli ho semplicemente detto che era fuori pericolo e poteva scendere dalla vettura».

L'incidente ha provocato grosse ripercussioni nella città che, in questo mercoledì mattina della seconda settimana di settembre, si è ritrovata paralizza nel suo quadrante sud. La strada chiusa ha costretto la polizia locale a deviare il flusso di auto sulle corsie adiacenti. La lunga coda di automobili sulla Cristoforo Colombo si è spinta fino alla zona di San Giovanni e rischia di allungarsi ulteriormente. 




 
Mercoledì 11 Settembre 2019, 10:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA