Roma, calci e pugni ad automobilisti e passanti in centro: denunciati un uomo e una donna

Roma, calci e pugni ad automobilisti e passanti in centro: denunciati un uomo e una donna

Le aggressioni a piazza Venezia, nella serata di domenica scorsa

Avevano aggredito, a calci e pugni, automobilisti e passanti in pieno centro a Roma. Per questo motivo, un uomo e una donna sono stati identificati e denunciati dai vigili urbani.

 

Leggi anche > Roma, il sicario di "Diabolik" accusato anche dell'agguato al Roxy Bar: nel mirino due fratelli, si salvarono in extremis

 

È accaduto domenica sera, tra piazza Venezia e via del Plebiscito. Una donna di 28 anni è stata fermata dalla Polizia locale di Roma Capitale mentre colpiva a calci e pugni i passanti e le auto in transito. Gli agenti del I Gruppo Centro «Ex Trevi», prontamente intervenuti, hanno bloccato la 28enne, la quale ha continuato ad inveire, supportata da un uomo in sua compagnia, minacciando gli operanti e i componenti di una volante della Polizia di Stato di passaggio in quel momento. La donna è stata denunciata all'Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, oltreché per rifiuto di declinare le generalità.

 

Denunciato anche l'uomo di 48 anni, che ha tentato di ostacolare l'operato della pattuglia. Grazie al tempestivo intervento dei caschi bianchi è stato possibile ripristinare le condizioni di sicurezza, evitando il ferimento delle persone a bordo delle auto e dei motoveicoli in quel momento in transito, nonché dei passanti presenti.


Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Gennaio 2022, 13:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA