Banda del coprifuoco a Roma, il titolare del negozio svaligiato: «Vedere le immagini del furto mi mette tanta angoscia»

Video
di Emilio Orlando

Walter Bedussa, imprenditore nel campo dell’Hi Tech, è il titolare nel negozio “iShop” di piazza Buenos Aires 11 saccheggiato dai ladri lunedì notte. I banditi hanno portato via merce per un valore che si aggira intorno ai centomila euro.

 

 


Come ha saputo che nel suo negozio era in atto un furto?
«Mentre i ladri stavano scassinando la porta d’entrata è scattato l’allarme sul mio telefonino. Erano da poco passate le 4. Sono corso nella mia attività ed in quel momento arrivano anche cinque volanti della polizia. I malviventi erano già fuggiti, ho trovato devastazione e tutto a soqquadro dentro il locale. Ho subito bloccato e segnalato alla polizia i seriali e le “imei” dei dispositivi mobili, Smartphone, tablet e pc così così sono inutilizzabili».


Si sente sicuro nella zona dove lavora?
«Fino all’episodio dell’altra notte, ero abbastanza tranquillo. Da oggi no». 


Cosa le ha messo maggiormente angoscia? 
«Vedere quelle immagini riprese dal mio sistema di videosorveglianza, dove i ladri si sentono indisturbati di agire, getta nello sconforto». 


Cosa ha fatto dopo l’avvenuto furto con scasso? 
«Ho provato a fare un giro in zona e sono riuscito a trovare, abbandonati davanti al cimitero del Verano, i cavi dei computer che i banditi hanno divelto e scardinato prima di trasportarli a bordo della loro auto».


Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Maggio 2021, 09:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA