Roma, attacco hacker ai sistemi informatici dell'ospedale San Giovanni

Roma, attacco hacker ai sistemi informatici dell'ospedale San Giovanni

In tilt il sistema dell'ospedale San Giovanni Addolorata, a Roma, a causa di un attacco hacker. È un blitz "ransomware" simile a quello che aveva mandato in tilt le prenotazioni per i vaccini anti covid tramite il portale della Regione a inizio agosto. A partire dalla mattinata di lunedì, i tecnici informatici stanno lavorando per ripristinare il sistema.

 

Leggi anche - Roma, crolla palazzina dopo un'esplosione a Torre Angela: palazzo in fiamme

 

«Sono in corso da questa mattina accertamenti tecnici al San Giovanni Addolorata a seguito di un attacco informatico di tipo ransomware» spiegano dall'azienda ospedaliera. 

« I tecnici della sicurezza informatica sono a lavoro, è subito intervenuta la polizia postale e sono state fatte le dovute segnalazioni a tutte le autorità nazionali competenti. Sono proseguite le attività di ricovero, ambulatoriali, assistenza e emergenza del pronto soccorso. Le prestazioni di emodinamica, radiologia interventistica e l'attività operatoria si sono svolte regolarmente. Stiamo lavorando - conclude l'ospedale - alacremente per ripristinare tutte le funzioni nel più breve tempo possibile, garantendo la continuità dell'assistenza ospedaliere».

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 11:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA