Dopo l'allarme bomba al Viminale si rafforza la sorveglianza. Gabrielli: «Attenzione altissima»

Roma, dopo l'allarme bomba si rafforza la sorveglianza. Gabrielli: «Attenzione altissima»

Mercatini di Natale e luoghi d’aggregazione che si popolano di turisti sono già sorvegliati speciali da parte dei reparti antiterrorismo di carabinieri e polizia. L’allarme bomba ha però rafforzato la presenza delle forze dell’ordine presso ambasciate, ministeri, luoghi di culto, centri commerciali, cinema e teatri. Reparti speciali dell’Ucigos e del Ros della Benemerita in campo per la prevenzione. Il capo della polizia, Franco Gabrielli, durante la presentazione della seconda sezione del reparto volanti di Roma a Tor Sapienza aveva già evidenziato come «l’attenzione per combattere e prevenire i fenomeni terroristici rimane sempre altissima. Le nostre forze di polizia sono estremamente preparate, proprio perché hanno già combattuto e sconfitto il terrorismo interno dei sanguinosi anni di piombo». 
Venerdì 6 Dicembre 2019, 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA