Roma, alberi crollati e voragini. E anche il Tevere fa paura
di ​Flavia Scicchitano

Roma, alberi crollati e voragini. E anche il Tevere fa paura

Rami spezzati, tronchi sradicati, arbusti pericolanti. E poi ancora allagamenti, strade invase dal fango e buche, tantissime buche che con la pioggia stanno diventando voragini. Tra bombe d’acqua e freddo il maltempo sta flagellando la Capitale. E adesso anche il livello del Tevere inizia a far paura.
INTERVENTI
In questi giorni di pioggia intensa sono state centinaia le segnalazioni per strade e scantinati allagati, voragini nell’asfalto, automobilisti in difficoltà. Solo domenica la polizia locale di Roma ha eseguito oltre 100 interventi per mettere in sicurezza le aree colpite da caduta rami o allagamenti. Per il Servizio giardini circa 130 gli interventi di riduzione del rischio da venerdì.
ALBERI CADUTI
I principali interventi sono stati eseguiti lungo via Palmiro Togliatti, via Cristoforo Colombo, Circonvallazione Ostiense e in via Salaria. In via Matterini, a Monteverde, un albero che si trovava su un terreno privato è caduto sulla strada danneggiando un veicolo in sosta. 
CURA DEL VERDE
Intanto in Campidoglio ci si occupa del verde: è in via di conclusione - fanno sapere - la procedura per l’affidamento della gara europea da 60 milioni per la manutenzione degli alberi. La Commissione - spiegano - è al lavoro per valutare le offerte dell’accordo quadro triennale in 8 lotti per gli interventi di potatura su circa 165 mila alberi nelle strade e nelle aree verdi (incluse Villa Borghese, Villa Ada, Villa Pamphilj e Castelfusano) il cui inizio è previsto per novembre. «Per la prima volta in questa città - dichiara l’assessore all’Ambiente, Laura Fiorini - investiamo somme mai viste per la manutenzione del verde».
CADITOIE SOTTO ACCUSA
Dai social ai gruppi whatsapp è un continuo invio di foto di caditoie bloccate da foglie e rifiuti. Gli allagamenti sono in gran parte colpa di una manutenzione poco efficiente. Da segnalare disagi fortissimi in via Ardeatina (da via Sartorio a Tor Pagnotta). Anche Ostia non scherza: dal lungomare a piazza Gasparri allagamenti a macchia di leopardo.
riproduzione riservata ®<QR>


Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre 2020, 02:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA