A Roma la prima bambina nata nel 2021: si chiama Aurora, venuta al mondo alle 00.01

Video

Alle 00.01 è venuta alla luce a Roma la prima nata del 2021. Si chiama Aurora. Ad annunciarlo è la Casa di Cura Santa Famiglia di Roma. "La nascita di Aurora rappresenta oggi più che mai una luce di speranza in un periodo di grande dolore per l’intera umanità", commenta Donatella Possemato, Direttrice della Casa di Cura Santa Famiglia e presidente Onlus 'Donne for life'. A dare il benvenuto al primo nato ci saranno numerosi rappresentati delle Istituzioni attesi presso la Casa di Cura Santa Famiglia nella giornata di oggi, 1 gennaio 2021.

 

Appena un secondo dopo la mezzanotte è nato all'Ospedale Generale 'Cristo Re' di Roma Alessandro di gr 4.100. Il neonato, riferisce l'ospedale, gode di ottima salute. Il parto è avvenuto spontaneamente in perfetta sincronia con lo scoccare dell'inizio del nuovo anno. L'equipe seguita dal Dr Gianluigi Feminella con le Ostetriche Alessandra Mari, A.Cassaro, la D.ssa Pavjola M., D.ssa Diamanti A. ed il Dr D.Cozzolino pediatra, «augurano ai genitori ogni bene sperando che il nuovo inizio sia propiziatore per tutti».

 

È nata allo scoccare esatto della mezzanotte nell'ospedale Panico di Tricase Ilary una bimba di tre chili e mezzo. Potrebbe essere la prima d'Italia, tenuto conto che al momento del parto, avvenuto per via naturale, il tracciato segnava le 00.00. Gioia per i genitori, che sono di Gallipoli e hanno già un altro bimbo, e per il personale sanitario presente nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, la dottoressa Simona Alcaino, le ostetriche Adriana Carluccio, Anna Paola Rizzello, Mariantonietta Peluso, le infermiere Dolores Panico e Ada Martella, l'infermiera al nido Ada Caputo, la pediatra dottoressa Melissa Nuccio.

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 1 Gennaio 2021, 11:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA