PFM canta De André - Anniversary, ultimi live, a Roma il 29 febbraio 2020
di Claudio Fabretti

PFM e la magia Faber: Di Cioccio, con Premoli e Ascolese, alla Conciliazione di Roma

Un tour che si è rivelato uno degli eventi live del 2019, superando le cento date (quasi tutte sold out): torna a Roma - tra gli ultimi e attesissimi appuntamenti - PFM canta De André - Anniversary l’incontro tra una band leggenda del prog e i classici di uno dei maestri della canzone italiana, a quarant’anni dell’album iconico Fabrizio de André e PFM in concerto e a venti dalla la scomparsa del poeta genovese. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale sono stati aggiunti anche brani tratti da La buona novella. 

PFM si ripresenterà all'auditorium Conciliazione di Roma sabato 29 febbraio  – già ospite al Parco della Musica fine novembre - in formazione allargata, con due ospiti di lusso: Flavio Premoli (fondatore della band) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, storico chitarrista di Faber. Nessuno meglio di loro, insomma, può restituire dal vivo lo spirito più autentico della musica del cantautore genovese, attraverso classici come Bocca di Rosa, La guerra di Piero, Giugno 73, Maria nella bottega di un falegname, Il testamento di Tito, La canzone di Marinella, Zirichiltaggia, Amico Fragile e Il Pescatore. Tutti riletti attraverso il gusto strumentale tipico della Premiata Forneria Marconi, band dalla storia ormai quasi cinquantennale. E a conferma dello status internazionale raggiunto da tempo, nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella Royal Rock Hall of Fame tra i cento artisti più importanti del mondo. 

Non è certo innaturale perciò immaginare Franz Di Cioccio e compagni alle prese con le canzoni di De André. La mente torna a quella strepitosa tournée del 1979, che vide assieme proprio Faber e la formazione-cardine dello “spaghetti prog”, per una serie di concerti che vennero poi immortalati nel doppio album live Fabrizio De André in concerto - Arrangiamenti PFM. 
A testimoniare la bontà dell’operazione revival anche il successo di botteghino ottenuto, in soli tre giorni di programmazione nelle sale (17-19 febbraio) di Fabrizio De André & Pfm, documentario targato Sony Music e Nexo, realizzato da Walter Veltroni, che suggella una doppia missione: raccontare come quel curioso matrimonio artistico e riproporre il filmato (tra il professionale e l’amatoriale) del concerto di Genova del 3 gennaio 1979, restaurato nell’audio.
riproduzione riservata ®
claudio.fabretti@leggo.it
Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Febbraio 2020, 08:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA