Peste suina a Roma, Costa: «Lunedì ordinanza sull'emergenza»

Si definiranno la zona rossa e tutte le attività possibili per risolvere il problema

Peste suina a Roma, Costa: «Lunedì ordinanza sull'emergenza»

I casi di peste suina a Roma spaventano. E proprio per questo Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, stringe i tempi per un intervento immediato. «Credo che nella giornata di domani, lunedì 16 maggio, verrà firmata l'ordinanza dal commissario per quanto riguarda la zona di Roma, quindi verrà definita la zona rossa e verranno definite tutte le attività possibili all'interno di questa zona».

 

Leggi anche > Roma, abbatte parapetto e ringhiera di Lungotevere Arnaldo da Brescia

 

Queste le parole di Costa a Tgcom24 sull'emergenza peste suina. «Dopo di che, contestualmente verrà redatto un piano per l'eradicazione del virus che prevederà, ovviamente, l'abbattimento selettivo per la presenza dei cinghiali sul nostro territorio», ha aggiunto. 

 

DUE EMERGENZE PER ROMA

 

 

«Dobbiamo essere consapevoli - ha quindi chiarito il sottosegretario - che siamo di fronte a due emergenze. La prima è quella legata alla peste suina e per questo stiamo mettendo in atto tutta una serie di strategie. L'altra emergenza, più ampia, è la presenza dei cinghiali sul nostro territorio che va oltre a quella che dovrebbe essere la densità prevista, provocando danni all'agricoltura e pericoli e sotto questo aspetto - ha concluso - credo che bisogna mettere in atto un piano che preveda la sensibile riduzione della presenza di questi animali sul nostro territorio».


Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Maggio 2022, 20:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA