Pensionata perde il portafogli e non può curarsi: Babbo Natale anonimo le restituisce il denaro
di Ermanno Amedei

Pensionata perde il portafogli: Babbo Natale anonimo le restituisce il denaro

Babbo Natale arriva non attraverso il camino ma attraverso Facebook e permette a una pensionata di effettuare esami medici a pagamento. E’ accaduto a Velletri dove l’anziana doveva sottoporsi ad accertamenti medici non convenzionati dal sistema sanitario Nazionale. La stessa mattina ha perso il borsello con i 100 euro che aveva messo da parte proprio per quel fine e non avendo altra disponibilità ha dovuto rimandare quell’appuntamento importante.

Roma, mamma suicida nel Tevere: si cercano ancora le gemelline. Pina Orlando aveva perso un'altra figlia

Il figlio, nel disperato tentativo di recuperare borsello e soldi ha chiesto aiuto su Facebook con un post sul gruppo “SOS cittadini Velletri” riscuotendo molti “like”, tanti commenti di incoraggiamento e solidarietà ma nessuno si è fatto avanti per restituire il denaro. “Lo stesso pomeriggio della pubblicazione del post – dichiara l’amministratore del gruppo Alberto Mariani – ho ricevuto la telefonata da un privato cittadino che conosco che  mi ha spiegato di aver perso una figlia per un male incurabile e quando poteva aiutava le persone bisognose. Non aveva ritrovato il portafogli ma ha voluto che, conservando il suo anonimato, io facessi recapitare alla donna il denaro che aveva perduto per poter così effettuare gli esami medici. Ho quindi contattato il figlio della donna che è rimasto sorpreso e toccato nel ricevere quella somma da un perfetto sconosciuto che ha voluto che io ringraziassi”.

Venerdì 21 Dicembre 2018, 15:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA