Ostia Antica, annuncio on line per vendere defibrillatore rubato ma i ladri cadono in trappola

Ostia Antica, annuncio on line per vendere defibrillatore rubato ma i ladri cadono in trappola

L'annuncio sospetto è stato notato in rete dal dirigente dell’Italpol Antonio Del Greco

E' stato restituito ad Atac il defibrillatore rubato nella stazione di Ostia Antica. L'apparecchio salvavita era stato messo in vendita on line ma l'annuncio è stato notato dal dirigente dell’Italpol, il superpoliziotto pluridecorato Antonio Del Greco. E' scattata così la trappola per i ricettatori. Un'operazione in stretta sinergia tra il Decimo Distretto della Polizia e l’Italpol che, come racconta Canaledieci.it, ha risolto il giallo legato alla sparizione del defibrillatore dalla stazione di Ostia Antica denunciata appena cinque giorni fa, giovedì 25 novembre, dalle guardie giurate che si occupano della vigilanza lungo la Roma-Lido.

 

Leggi anche > Milano, maxi furto nella Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice: rubati più di 30mila euro

 

 

Dopo il furto, che dalle immagini di videosorveglianza è stato commesso da un giovane uomo, si è deciso di monitorare i siti di vendita online e due giorni fa il dirigente dell’Italpol ha individuato un annuncio sospetto. Secondo la strategia decisa dal dirigente del commissariato di Ostia è stato preso un appuntamento per incastrare i criminali che per il defibrillatore avevano stabilito un pagamento di 170 euro. Questa mattina nel borgo di Ostia Antica un ragazzo di 18 anni si è presentato all'appuntamento ed è stato bloccato dagli agenti in borghese. Il giovane non solo ha confessato di essere il mediatore della vendita, ha anche indicato un ragazzo poco distante come autore del furto. Così anche il complice un 20enne di Dragona è stato arrestato. Dovranno rispondere di ricettazione in concorso.


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Novembre 2021, 22:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA