Roma, la Nuvola diventa un centro di vaccinazione: l'inaugurazione con Zingaretti e D'Amato

Roma, la Nuvola diventa un centro di vaccinazione: l'inaugurazione con Zingaretti e D'Amato

Roma, la Nuvola di Fuksas diventa un centro per la vaccinazione contro il Covid. All'inaugurazione, quest'oggi, hanno partecipato anche Nicola Zingaretti e Alessio D'Amato, rispettivamente presidente e assessore alla Salute della Regione Lazio, ed il ministro della Salute, Roberto Speranza. Il centro congressi all'Eur offrirà da oggi oltre 3700 metri quadri per consentire la somministrazione del vaccino per il personale scolastico e universitario, docente e non del Lazio, under 55.

 

Leggi anche > Coronavirus nel Lazio, il bollettino di mercoledì 24 febbraio 2021: 1188 nuovi casi e 38 morti

 

All'inaugurazione erano presenti anche il direttore della ASL Roma 2 Flori Degrassi e l’amministratore delegato di Eur Spa Antonio Rosati. Impegnati più di 140 operatori sanitari tra medici, infermieri, assistenti sanitari e personale amministrativo, sono state allestite 50 linee vaccinali che opereranno dalle ore 8 alle ore 20, tutti i giorni, con una frequenza di circa 300 accessi ogni ora.

Il centro vaccinale sarà in grado di somministrare a regime fino a 3.500 dosi di vaccino giornaliere e funzionerà esclusivamente in base alle prenotazioni effettuate sul portale della Regione Lazio. La struttura, di proprietà di Eur Spa che ha realizzato la progettazione, l’impiantistica e i percorsi per la vaccinazione in collaborazione con la Asl Roma 2 e la Regione Lazio, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici attraverso la linea B della metropolitana e con le automobili dal GRA, con ampio parcheggio a disposizione.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Febbraio 2021, 22:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA