Roma, bomba d'acqua: metro A allagata e strade sommerse

Bomba d'acqua su Roma. Intorno alle 19 si è scatenato un nubifragio sulla Capitale: strade allagate, macchine sommerse fino agli sportelli, fiumi d'acqua nella metro A. Un albero è caduto per il vento e la forte pioggia in via Nomentana, all'altezza di Porta Pia. Al Colosseo, in via San Giovanni in Laterano, strade sommerse. In pochi minuti l'acqua è salita invadendo i marciapiedi e minacciando automobilisti e passanti.   
 

METRO ALLAGATA
Allagato anche bivio tra la 
 A24 e la tangenziale est, all'alteza di Portonaccio. L'acqua ha invaso anche la fermata Termine della metro A. Da una porta è uscito un fiume che in pochi secondi ha sommerso il pavimento della stazione. Alle 19,26 - come testimonia il video - l'acqua continuava a fuoriuscire sotto gli occhi increduli di turisti e passeggeri. Disagi per gli utenti della metro che si sono trovati con i piedi immersi nell'acqua. Caos anche sulle strade. 
 
 
LA SITUAZIONE
Strade allagate a Roma per le forti piogge delle ultime ore. Forti allagamenti in zona Tiburtina, tra San Lorenzo, Policlinico e Verano per le piogge intense che dalle 19,30 si sono abbattute sulla Capitale. Decine gli interventi anche per la viabilità della Polizia Locale impegnata con numerose pattuglie. Chiusure momentanee di strade fino al ripristino della sicurezza: in zona Portuense limitazioni al traffico in prossimità di via Volpato; problemi anche a Magliana e nel centro storico, in via Urbana, via Cavour, e Terme di Caracalla.

Ancora rallentato, con ritardi fino a 20 minuti, il traffico ferroviario sulla linea Roma - Cassino (FL6) per un inconveniente tecnico sulla linea fra Ceprano e Ceccano provocato da uno smottamento della sede ferroviaria dovuto al maltempo dei giorni scorsi.Sul posto i tecnici di RFI. I lavori di risanamento del binario pari tra le stazioni di Ceprano e Ceccano proseguiranno fino alla giornata di sabato 7 dicembre.

 


Lunedì 2 Dicembre 2019, 20:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA