Roma, getta a terra statue ai Musei Vaticani: «Voleva vedere il Papa». Fermato un turista.

Il turista è stato fermato ed è ancora sotto interrogatorio della polizia. Del tutto ignoti i motivi del gesto

Roma, getta a terra statue ai Musei Vaticani: fermato un turista. «Voleva vedere il Papa»

Follia ai Musei Vaticani a Roma, dove un turista ha volontariamente fatto cadere a terra alcune statue, danneggiandone due. L'uomo, americano di origine egiziana, è stato fermato e portato negli uffici della polizia per essere interrogato. Ignoti i reali motivi del gesto, le indagini sono ancora in corso: pare che avesse chiesto di incontrare Papa Francesco.

Gigi Proietti, a due anni dalla morte non ha una degna sepoltura: «Cappella ancora non realizzata»

Musei Vaticani, due sculture danneggiate

Sono due le sculture danneggiate questa mattina dal turista straniero all'interno dei Musei Vaticani. Si tratta di due busti antichi, che erano poggiati su due mensole all'interno della galleria Chiaramonti. Il turista straniero avrebbe scaraventato le statute a terra, all'improvviso.

Danneggia due busti ai Musei Vaticani, turista fermato

L'uomo, un turista di mezza età americano ma di origini egiziane, a quanto è emerso voleva vedere il Papa e quando gli è stato detto che non era possibile si è scagliato su un primo busto e lo ha gettato a terra, danneggiandolo. Poi a cadere mentre correva è stato il secondo busto. Il turista è stato poi bloccato dalla gendarmeria vaticana e le opere portate in laboratorio.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Ottobre 2022, 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA