Morgan De Sanctis, grave incidente d'auto per il dirigente della Roma: operato al Gemelli, è cosciente
di Francesco Balzani

Morgan De Sanctis, grave incidente d'auto per il dirigente della Roma: operato al Gemelli, è cosciente

Terribile incidente automobilistico nella notte per Morgan De Sanctis. L’attuale dirigente romanista, 43 anni, ex portiere anche di Napoli e Juve, è stato portato d’urgenza al Gemelli dove è stato operato. Ora si trova in terapia intensiva dopo l'asportazione della milza e altri problemi seri di salute. All’ospedale si è recato di corsa Bruno Conti. Il dirigente giallorosso non sarebbe in pericolo di vita. 

 

Morgan, in seguito a un incidente stradale dove ha riportato fratture multiple alle costole e dorsali, è stato sottoposto ad accertamenti e subito dopo a un intervento in cui è stata asportata la milza e evacuata l’emorragia post traumatica.

Ora Il decorso post operatorio prosegue regolemante senza complicanze, Morgan è cosciente. 

La sua situazione è sotto controllo e sarà monitorata nelle prossime 24 ore.

 

 

 

Intorno alla mezzanotte l’auto Hyundai su cui viaggiava Morgan De Sanctis si è ribaltata, inizialmente il dirigente ha scelto di recarsi alla clinica Villa Stuart per i primi controlli, poi è stato trasportato all’ospedale Gemelli per verificare la presenza di eventuali emorragie interne e tenere sotto controllo il trauma cranico. Ha riportato anche la frattura delle costole.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Gennaio 2021, 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA